AAA offresi soggetto non bancabile

Avete presente Muhammad Yunus, premio Nobel per la pace nel 2006, l’economista e banchiere bengalese ideatore del sistema del microcredito moderno, il sistema di piccoli prestiti destinati ad imprenditori troppo poveri per ottenere credito dai circuiti bancari tradizionali?
Ecco, l’idea e il sistema del microcredito è stata talmente potente e rivoluzionaria che ha conquistato il mondo sviluppandosi in ogni dove.
Anche la regione Piemonte si è attivata in questo senso creando nel 2013 un fondo di garanzia per il microcredito.
Ora in 4 anni ha finanziato circa 200 progetti. Un risultato abbastanza deludente e al di sotto delle aspettative. Analizzando i motivi delle mancate erogazioni, la principale causa è la bancabilità dei soggetti, cioè il fatto che i soggetti richiedenti erano nelle condizioni (leggi avevano proprietà tali) di offrire le garanzie necessarie per ottenere un normale prestito al sistema bancario tradizionale. In pratica, non si può accedere al microcredito se si hanno proprietà a garanzia del prestito.
Ora, immediatamente ho pensato a me stessa e al fatto che non posseggo niente di niente, neanche l’auto, per dire. E ho pensato al fatto che tra poco potrei essere pure senza lavoro (se passa l’abolizione dell’obbligo di pagamento del diritto annuale alle Camere di commercio).
Così ho pensato che potrei offrirmi come soggetto non bancabile per chi non può accedere ai prestiti classici bancari, ma non può neanche accedere al microcredito perché, chessò, ha un libretto di assegni.
Chissà se funziona? Ora vado ad aggiornare il mio profilo su Linkedin, ;D.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in #cassandrate, personale e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...