Fette biscottate (con lievito madre)

Ciao, ho aggiornato la ricetta che trovi sul mio nuovo blog ortoinpentola.com: mi vieni a trovare anche di là? 🙂

 

Una ricetta che mi dà sempre tanta soddisfazione è quella delle fette biscottate. Confesso che prima di farle in casa non ne ero una assidua consumatrice, ma ora cerco sempre di

fette biscottate ok

averne qualcuna in dispensa (cosa assai difficile perché vanno a ruba).

La ricetta è quella di Antonella Scialdone e trovate immagini e dosi facilmente in rete. Ma poiché questo blog ha lo scopo di servire anche come mio promemoria, riporto qui dosi e procedimento (invece le foto sono le mie, e si vede ;D). Rispetto alla ricetta originale, su richiesta della genitrice, ho aumentato leggermente la quantità di zucchero, non spennello la superficie di uovo e uso latte uht parzialmente scremato. Per impastare ho usato la planetaria (ho una Clatronic). Confesso che per i tempi di impasto vado a “occhio” e a tempo disponibile. Diciamo che l’impasto deve essere liscio e omogeneo e si deve staccare dal gancio senza appicciacare.

Ingredienti:
470gr di farina 0
115 gr di acqua tiepida
115 gr di latte
150 gr di pasta madre
100 gr di zucchero bianco semolato
5 gr di sale
un cucchiaino di malto d’orzo (io uso quello liquido – ha una consistenza tipo caramello)
28 gr di olio d’oliva ev
3 cucchiai di orzo solubile

Procedimento:
– Mettere la pasta madre nella ciotola, aggiungere acqua e latte tiepido e sciogliere  il lievito. Aggiungere il malto, la farina, lo zucchero, il sale e l’olio e mescolare con il gancio. Io inizio con la vel 1 e aumento via via che mi sembra ce ne sia bisogno. Finisco con la vel. 5
– dividere l’impasto in 3 e prenderne 1/3 a cui aggiungere l’orzo solubile.
– Lavorare separatamente i due impasti finchè risultino lisci e omogenei.
– Formare due palle, mettere in due terrine separate, coprire con pellicola trasparente e lasciare lievitare 3 ore a temperatura ambiente (sopra i 20-21 gradi).
– Sgonfiare gli impasti  e procedere con una serie di pieghe. Io lascio l’impasto nella terrina e ruotandola porto l’esterno verso l’interno. Poi arrotolo da una parte e dall’altra, 5/6 volte o più (dipende sempre dal tempo e da quanto vedo l’impasto “prendere corpo”).
– Lasciare riposare per un’ora, quindi prendere l’impasto bianco e stenderlo in un rettangolo di 30×45-50 cm, poi prendere quello all’orzo e stenderlo in un rettangolo di 28×45-50. Sovrapporre il rettangolo con l’orzo su quello bianco, arrotolare partendo dal lato lungo. Dividere il rotolo in due e adagiare sui due stampi da plumcake ricoperti da carta forno (o imburrati e infarinati, come vi piace).
– Coprire con pellicola e lasciare lievitare 4-5 ore.
– Cuocere in forno statico a 160° per 40-50 minuti (nel fornetto DeLonghi ci mette 20 minuti).
– Sfornare e lasciare raffreddare i due filoncini su una griglia per almeno 12 ore e poi tagliare in fette dello spessore di massimo 1 cm.
– Sistemare le fette sulle teglie e infornare a 140° finchè siano bene asciutte da entrambi i lati.
– Conservare raffreddate in una scatola di latta.

fette biscottate2

 Note:
– conservate in una scatola di latta o avvolte in un sacchetto di carta si conservano oltre 1 mese, se ce la fate a non mangiarle tutte ;D (io lo so perché ne avevo sequestrata una che poi avevo “dimenticato in dispensa”)
– poiché rimangono meno friabili di quelle acquistate, è necessario non tagliarle troppo spesse
– sono ottime, anche se meno coreografiche,  “bianche”… e richiedono un minor lavoro ;D
– altra variabile: mischiare la farina 0 con farina integrale (io ne ho messa poco più del 25%  – 120 gr).  stupende

Annunci

7 risposte a Fette biscottate (con lievito madre)

  1. Fulvia Zangrandi ha detto:

    ciao, complimenti intanto per il tuo blog…
    volevo avvisarti di aver preso spunto dalle tue fette biscottate per farne una ricetta che ho pubblicato sul mio blog, apportando qualche modifica ma, comunque, citando la fonte.
    Spero la cosa non ti dispiacca.. ti invito da me http://fulviaskitchen.blogspot.it/2014/01/fette-biscottate-friabili-con-pasta.html
    Ciao ciao Fulvia

  2. Pingback: #Fette #biscottate #friabili #con #pasta #madre | Fulvia's Kitchen

  3. Pingback: Fulvia's Kitchen

  4. jessy ha detto:

    le ho fatte e sono strepitose ! sono circa 2 mesi che un’amica mi ha dato la pasta madre e dopo molti fallimenti la stavo per buttare, perchè ogni ricetta che ho fatto non era un gran che nel sapore, alcune addirittura inmangiabili nonostante una bellissima lievitatura……. la prima volta una ricetta che si è cotta perfettament rispettando i tempi descritti e dal sapore perfetto !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...